Blog post

(R)Esistenze – storie della Resistenza nel ferrarese

“(R)Esistenze – storie della resistenza nel ferrarese”, è uno spettacolo teatrale tratto dal libro di Nico Landi “Una storia di Storia”, è diretto da Michalis Traitsis ed è basato su alcune vicende, storie di vita quotidiana nel ferrarese e di fatti storici accaduti tra Ferrara e Porotto durante il periodo della Resistenza da parte di un gruppo di giovani ragazzi ferraresi.

L’intento degli allievi del laboratorio teatrale, nel cui ambito si è originato lo spettacolo (Claudia Cincotti e Giuseppe Lipani) con la collaborazione dell’attrice e musicista Lara Patrizio, è stato quello di vivificare ricordi, immagini, testimonianze attraverso la rievocazione di storie, semplici e complesse insieme, tramandate come orme preziose dalle persone che hanno vissuto un periodo di rara intensità politica, sociale e esistenziale.
Dalla nota della regia: “noi pensiamo che la Resistenza abbia ancora da dire qualcosa alle nuove generazioni, che valga la pena di insistere a mantenerla viva, ed accettare il rischio di passare per “pedanti”, custodi di un cerimoniale superato. Non si tratta di “beatificare” la Resistenza, ma di parlare di resistenti, tutti, donne, uomini in carne e ossa, giovani alla ricerca di una via d’uscita dall’infamia e dal dolore di una guerra, a cui troppi avevano creduto, perché la strada che conduce alla deriva della libertà è lastricata di menzogne, amplificate dai media e digerite piano piano dall’opinione pubblica. Ieri come oggi.

La primavera del ’45 ci stimola. La Resistenza non ha “predicato” la verità, è servita a testimoniarla. Ci ha lasciato un insegnamento che è sempre attuale: bisogna osare la speranza.”

Previous Post Next Post